martedì 30 giugno 2015

WIRED MIND: Firmano per HeviSike Records

Il trio Psychedelic Rock tedesco Wired Mind firma un nuovo contratto discografico con l'etichetta inglese HeviSike Records. L'etichetta pubblicherà l'album di debutto della band "Mindstate:Dreamscape" originariamente autoprodotto a Marzo di quest'anno. La data di pubblicazione è prevista per il 25 Settembre.
Restate sintonizzati per nuovi aggiornamenti in merito.



TAXI DRIVER SUMMER FEST: Aggiunte nuove band al bill della giornata

Come vi avevamo anticipato nei mesi scorsi, il 18 Luglio ai Giardini Baltimora di Genova, si svolgerà la 1° edizione del Taxi Driver Summer Fest, evento completamente curato dell'etichetta indipendente Taxi Driver Records.
Oggi sono state annunciate nuove band che condivideranno il palco con i colossali headliner Elder (Boston/USA) e Mos Generator (Port Orchard/USA). Dal pomeriggio si esibiranno live anche i Sator (Sludge da Genova), Psychedelic Witchcraft (Occult/Psych Rock da Firenze) e Flying Disk (Alternative-Noise rock da Fossano).
Queste tre band sono tutte legate alla realtà dell'etichetta Genovese Taxi Driver e vi invitiamo a scoprire di più sul sito dedicato al festival QUA, dove troverete inoltre interessanti info sulla location, sulla storia dell'etichetta e del negozio, sul poster e molto altro.
Non mancheremo di aggiornarvi in tempo reale sulle novità riguardanti questa giornata che si prospetta di settimana in settimana sempre più imperdibile, STAY TUNED!


lunedì 29 giugno 2015

RIFF ROCK RECORDS: Arriva la prima compilation gratuita dell'etichetta

Questo è periodo di compilation per le etichette di settore ed infatti arriva anche quella di Riff Rock Records, la prima per l'etichetta. Questa compilation è assolutamente GRATUITA e qui sotto vi riportiamo la tracklist!
Mi raccomando ascoltatela, scaricatela e condividete il più possibile!












1. Ten Foot Wizard – Up & Away
2. Mount Hush – King Beyond
3. SKUNK – Black Hash
4. Tradish – Nautilus
5. Atragon – Dead Weight of Unimportant Flesh
6. Derelics – Ride the F*ckin’ Snake to Valhalla
7. Howling Giant – Whale Lord
8. Bad Meat – March of the Hawk
9. BongCauldron – Bigfoot Reigns
10. Chubby Thunderous Bad Kush Masters – Mother Chub



NIBIRU: Padmalotus (Review)

RITUAL PSYCHEDELIC SLUDGE
I piemontesi Nibiru tornano con un album nuovo di zecca e freschi di firma con l'etichetta indipendente Argonauta Records. Avevo già avuto modo di recensire il loro precedente, mastodontico e secondo doppio album "Netrayoni" il quale mi aveva particolarmente impressionato. Questo ritorno discografico mi ha portato a rafforzare la già positiva opinione che avevo nei confronti di questa band.
"Padmalotus" mantiene alcune delle caratteristiche cardine della band ma porta anche qualche cambiamento a livello compositivo andando ad arricchire il già alto livello del trio. Ci troviamo davanti ad una band che fonda le sue radici nei rituali e che esce fuori da tutti i classici stereotipi di "band". I Nibiru arrivano al nostro cervello con estrema facilità, ci ribaltano come un calzino mettendo a nudo la vera natura dell'uomo. 

sabato 27 giugno 2015

ACID KING: Middle of Nowhere, Center of Everywhere (Review)

STONER/DOOM METAL
Dieci anni: questo il lasso di tempo intercorso tra il terzo e il quarto album degli Acid King, praticamente una mosca bianca in tempi di dischi sfornati a cadenza biennale. Una decade ben spesa a realizzare il loro capolavoro, che dimostra come l'esperienza riesca ancora a fare la differenza tra chi realizza un disco e chi un buon pezzo accompagnato da riempitivi. Una seconda giovinezza per il trio californiano, forte di un nuovo bassista (Mark Lamb ad accompagnare gli inossidabili Lori S. e Joey Osbourne) e di un nuovo contratto con una validissima etichetta (la Svart Records).
Dopo una breve intro, la lunga e dilatata Silent Pictures ci dà ufficialmente il benvenuto al ritorno degli Acid King, rassicurandoci sull'ottima forma della band; ma è Coming Down from Outer Space a farci capire di stare ascoltando uno dei migliori album stoner/doom degli ultimi (facciamo cinque?) anni. Una successione serratissima di brani eccelsi (come la maestosa ed evocativa Red River o la rocciosissima Infinite Skies) che raggiunge il suo apice grazie alla degna conclusione che solo un pezzo eccezionale come Center of Everywhere poteva essere in grado di dare.

KADAVAR: Online il nuovo video di "The Old Man"

Il trio tedesco dei Kadavar rende pubblico il video ufficiale di "The Old Man".
Trattasi del primo brano estratto dal nuovo album "Berlin" che verrà pubblicato il 21 agosto per l'etichetta Nuclear Blast.
Viene inoltre rilasciata la tracklist ufficiale che vi riportiamo qua di seguito.

Restiamo in attesa di ulteriori notizie e di ascoltare interamente il nuovo album dei rocker Berlinesi, nel frattempo gustatevi il video di "The Old Man".

Buona visione e buon ascolto!

 

Berlin - Tracklist:

01. Lord Of The Sky
02. Last Living Dinosaur
03. Thousand Miles Away From Home
04. Filthy Illusion
05. Pale Blue Eyes
06. Stolen Dreams
07. The Old Man
08. Spanish Wild Rose
09. See The World With Your Own Eyes
10. Circles In My Mind
11. Into The Night
BONUS TRACK
12. Reich der Träume (Nico cover)


venerdì 26 giugno 2015

GOATSNAKE: Black Age Blues (Review)

SOUTHERN STONER - DOOM
Un'attesa durata più di una decade ed uno scioglimento che sembrava aver chiuso definitivamente il meraviglioso capitolo Goatsnake.
Poi all'improvviso il terremoto nella notte, un bel giorno Greg Anderson decide di chiamare Peter Stahl (voce/armonica), Greg Rogers (batteria) e Scott Renner (basso), si riaccende una miccia che sembrava oramai un ricordo lontano e così il 2015 diventa, per noi fanatici dei Goatsnake, un anno dettato da un'unica legge: "Black Age Blues".
La chiesa, tra le tinte cupe della copertina, non fa altro che anticipare il pregiato contenuto corvino, blasfemo.
Un tempio sconsacrato, abbandonato, in cui il culto pare proprio essere la venerazione del blues. Tutto brucia mentre si aprono le danze, roventi vibrazioni nelle ossa aumentano allo scorrere di ogni minuto, scandito perfidamente da una batteria posseduta. Ecco il demone Californiano trascinante e carismatico, la sua armonica che sa di whisky caldo risulta essere quell'ingrediente segreto che caratterizza la band da sempre.

SONS OF HUNS: Rilasciano in streaming il nuovo brano "Osiris Slain"

I Sons Of Huns, potente trio stoner rock proveniente da Portland (Oregon), capitanato dal chitarrista Pete Hughes (Danava) e parte della famiglia Riding Easy Records, rilascia in anteprima "Osiris Slain".
Il nuovo brano proviene da While Sleeping Stay Awake, album che uscirà ufficialmente il 21 luglio e che al suo interno vanta  importanti collaborazioni con il frotman Scoot Weinrich "Wino" e Dale Crover batterista dei Melvins.
Vi ricordiamo inoltre che While Sleeping Stay Awake è già disponibile in pre-order in vari formati tra cui: edizioni limitate LP, CD, Digital Download.
Restando in attesa di poter sentire interamente il disco vi lasciamo all'ascolto della nuova "Osiris Slain" e dei brani "An Evil Unseen", "Philospher's Stone" rilasciati in anteprima streaming le scorse settimane.

BISON MACHINE: Online il nuovo video del brano "Viking Hand"

Novità in arrivo dal quartetto heavy-stoner rock Bison Machine che rilascia attraverso youtube il video per il brano "Viking Hand"
La traccia proviene direttamente da Hoarfrost, il nuovo album che la band del Michigan, aveva inizialmente autoprodotto in digitale su bandcamp nel gennaio di quest'anno. 
I riscontri per Hoarfrost sono stati molto positivi e finalmente il disco, vedrà luce il 10 luglio in formato Vinile e CD tramite l'etichetta Kozmikartifactz / BilocationRecords.
Coltelli, sparatorie e motociclette, uno squarcio sul lato più burbero e profondo dell'America ecco a voi il video ufficiale di "Viking Hand".

Buona visione e buon ascolto!




giovedì 25 giugno 2015

MUTOID MAN: "Bleeder" interamente in streaming

Data l'imminente uscita dell'album di debutto dei Mutoid Man "Bleeder", la band ha deciso di proporlo interamente in streaming attraverso il portale Noisey.
Vi ricordiamo che la data ufficiale di pubblicazione è il 30 Giugno per l'etichetta Sargent house
Ora non perdete tempo e date un bell'ascolto all'album!

mercoledì 24 giugno 2015

WINDHAND: Tutti i dettagli del nuovo album "Grief's Infernal Flower"

I Windhand, macignica band di Richmond (Virginia), guidata dall'ipnotica frontwoman Dorthia Cottrell, annuncia ufficialmente la pubblicazione del nuovo album "Grief's Infernal Flower"
Il fatidico disco verrà pubblicato tramite l'etichetta Relapse Records e sarà diffuso a partire dal 18 settembre, il pre-order è già iniziato e potete trovarlo cliccando QUA.
Vari i formati previsti, tra cui vinile (la versione green-purple splatter + slipmat è andata immediatamente sold out), tape, CD e Digital Download.
Viene inoltre rilasciato il teaser ufficiale, la tracklist completa e l'artwork di "Grief's Infernal Flower". Rimanete sintonizzati in attesa di nuovi aggiornamenti riguardanti uno dei dischi più attesi in questo 2015.


Grief's Infernal Flower Tracklist:

1. Two Urns
2. Forest Clouds
3. Crypt Key
4. Tanngrisnir
5. Sparrow
6. Hyperion
7. Hesperus
8. Kingfisher
9. Aition


martedì 23 giugno 2015

MOTHERSHIP: "Mothership Live Over Freak Valley" in uscita a Novembre

Dopo la riedizione del loro secondo album, i Mothership sono lieti di annunciare l'uscita di "Mothership Live Over Freak Valley", il prossimo Novembre per Ripple Music.
Album che presenta la loro prima esibizione live al festival tedesco.
Qui sotto vi riportiamo l'ascolto in streaming del brano "Serpents Throne" tratta proprio da questo nuovo album live. 
Buon ascolto!

Mothership on Web | Facebook | Twitter | Youtube

lunedì 22 giugno 2015

ARABROT: "You Bunch Of Idiots EP" interamente in streaming

E' una grande settimana per la band norvegese Arabrot in quanto il loro nuovo EP "You Bunch Of Idiots" verrà pubblicato questa settimana.
Per celebrare quest'uscita sarà possibile ascoltarlo intermanete in streaming attraverso il portale Invisible Orange.
Questo nuovo EP sarà disponibile in un vinile 12" che includerà una carta download per tutti i portali digitali. 
In attesa dell'uscita iniziate a gustarvelo in streaming, buon ascolto!
Per ascoltarlo cliccate QUI.



SABBATH ASSEMBLY: Nuovo album a settembre

La Svart Records ha comunicato che sarà l'undici settembre la data in cui vedrà la luce il quinto album dei Sabbath Assembly.
Intitolato semplicemente Sabbath Assembly, l'album segna una nuova vita per la band, che ha deciso di tornare alle proprie radici anni '80 con un passaggio a sonorità decisamente più metal.
Sono già disponibili il trailer e la prima anteprima dell'album, Ave Satanas. Artwork e tracklist qui sotto.

domenica 21 giugno 2015

RIPPLE MUSIC: Compilation celebrativa in free download

L'etichetta americana Ripple Music ha reso disponibile tramite la propria pagina Bandcamp una compilation in free download per festeggiare il suo quinto anniversario.
Ben ventiquattro brani con gruppi come Mothership, Mos Generator, Stubb, Leaf Hound e Devil to Pay.
Potete scaricarla a questo indirizzo.

DEMON LUNG: "Dracula" interamente in streaming

A meno di due settimane dall'uscita del secondo album studio della band di Los Angeles Demon Lung intitolato "Dracula", Revolver Magazine rende disponibile l'ascolto in streaming dell'intero album.
Curato dal grande Billy Anderson (Neurosis, Zoroaster, Eyehategod, Taurus, Brothers Of The Sonic Cloth etc.), "Dracula" offre otto oscure tracce basate su un film horror del 1977 di Juan López Moctezuma, "Alucarda", in cui due adolescenti orfanelle che vivono in un convento cattolico vengono possedute da Satana.
Per ascoltare l'intero album in streaming cliccate QUI.
La data di pubblicazione è fissata per il 29 Giugno per l'etichetta Candlelight Records e se desiderate preordinarlo potete farlo cliccando QUI mentre il formato digitale  è acquistabile attraverso iTunes.


FREEDOM HAWK: "Into Your Mind" interamente in streaming

I Freedom Hawk rendono disponibile l'ascolto in streaming del loro nuovo album in uscita la prossima settimana per l'etichetta Small Stone Records intitolato "Into Your Mind" attraverso il portale Classic Rock.
La data esatta di pubblicazione è il 23 Giugno e se volete preordinarlo potete farlo cliccando QUI.
Cliccate QUI per ascoltare l'intero album in streaming.



FIELD FEST 2015: Ecco il programma del 4 Luglio

Torna alla grande l’edizione 2015 del super underground festival targato COLLETTIVO SONAR, ed anche questa volta saranno le campagne ed i colli marchigiani immersi nel verde a fare da sfondo.
Una danza sciamanica tra Rock Psichedelico, Noise, Garage, Post-Rock e Stoner! 
Quest’anno ad accogliervi ben 10 BAND suddivise su 3 PALCHI, 2 DJ SET, FREE CAMPING, FREE PARKING, DRINK & FOOD, MERCATINI, AREA CHILLOUT, AREA BAMBINI, PERFORMANCE PITTORICHE e molto altro.












Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/387112454827652/

NB. GLI ORARI SARANNO RISPETTATI … SOSTIENI IL FESTIVAL … PARTECIPA E SII PUNTUALE.

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬
✓✓ PROGRAMMA ✓✓

▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬


Ore 17.00 – Apertura: Live + Dj Set by Stronal
Ore 20.00 – Live on Psych & Noise Stage
Ore 01.00 – Live on Chillout Stage + (in contemporanea) Dj Set by Bloody Sound System


▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬
✓✓ LIVE SET & DJ SET ✓✓
▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬


▼▼▼▼▼ OPENING ▼▼▼▼▼
Ore 17.30

➩ THE PSYCHEDELIC SNAKE (Psichedelia Anni ’70 - Ravenna)

➩ DOTTOR K & HYPNA X (Hypna Pop - Jesi)


▼▼▼▼▼ PSYCH STAGE ▼▼▼▼▼
Ore 20.00

➩ MARS RED SKY (Psych Stoner – FRANCE)
➩ JESUS FRANCO & THE DROGAS (PsychoTrip Garage Rock – Jesi)
➩ CAPASE (Free-Psych Duo – Taranto)
➩ ATOM MADE EARTH (Psych/Space Rock - Castelfidardo)

▼▼▼▼▼NOISE STAGE ▼▼▼▼▼
Ore 20.00

➩ GERDA (Noise Post-Core – Jesi)

➩ SELVA (Post-Core Black – Lodi)

➩ A.N.O. (Noise-Core Duo – Jesi)


▼▼▼▼▼ CHILLOUT STAGE▼▼▼▼▼
Ore 01.00

➩ PENSIERI DI UN CANE (Drone/Ambient)

▼▼▼▼▼ DJ SET▼▼▼▼▼
Pomeriggio:
➩ DJ STRONAL (Kraut Psych & Classic Rock in VINYL SELECTION)
Sera:

➩ BLOODY SOUND SYSTEM (Tequila funky, power soul, roccherroll, garage punk, sixties soundz, voodoo vibes e grattugiate di peyote)


▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬
Contatti:
Info: 327.5890075 (Michele) - polti88@gmail.com
Prenotazione spazio banchetto (gratuita) : 339.7260040 (Daniela) - kiru73@libero.it
Prenotazione area bambini (gratuita): 320/2720060 (Sara) - sara.dimeco@gmail.com

giovedì 18 giugno 2015

TAXI DRIVER RECORDS: Arriva la prima compilation dell'etichetta

Arriva la prima compilation per l'etichetta genovese Taxi Driver Records!
La compilation è totalmente GRATUITA ed all'interno troverete tutte le band che fanno parte del roster con brani editi, inediti e qualche bella anticipazione delle prossime uscite. Volete qualche nome per farvi salire l'acquolina? Bene, Eremite, Krownn, Psychedelic Witchcraft, Sator, Jussipussi, Antea, Nudist, Satori Junk, Vanessa Van Basten. Sono sufficienti? 
La copertina è stata realizzata da Luca Marcenaro mentre il remastering è stato curato da Emi Cioncoloni
Mi raccomandi, scaricatela, condividetela e diffondete il verbo il più possibile!
Per scaricarla cliccate QUI mentre sotto potete ascoltarla in streaming.


ZU: Cortar Todo (Review)

Sono loro...
Tagliare tutto. Sia con i legami che ci costringono all’interno di una realtà uniformata, che con il proprio passato musicale.
Per far ciò bisogna avere coraggio, perseveranza e, soprattutto, intraprendere un cammino che porterà verso mete sconosciute. Soprattutto interiori.
Gli Zu sono una di quelle band che è sempre stata dotata di queste tre qualità, e la loro prolifica discografia è testimone di un coraggio compositivo fuori dal comune, riconosciuto a livello internazionale, mantenuto vivo proprio dalla perseveranza nel battere strade difficili ma con la consapevolezza di aver fatto sempre ciò che più si voleva fare in quel momento. Perseveranza che non è venuta meno neanche quando, inaspettatamente, Jacopo Battaglia decise di abbandonare la nave per altri lidi, aprendo, secondo le stesse parole della band, uno dei periodi più difficili che il gruppo romano abbia mai attraversato.

HEXENJÄGER: Demo (Review)

PSYCHEDELIC DOOM
Se non siete inclini alle tonalità dilatate tipiche del doom alla Bobby Liebling o all'abbondanza pulp da film horror vietato ai minori, fermatevi e non proseguite nel leggere le righe qua di seguito, lasciate perdere.
Il demo dei Francesi Hexenjäger dall'ononimo titolo, composto unicamente da una open e closed track, risuona come una demoniaca singola traccia di quasi mezz'ora, un viaggio distorto in cui si gioca a carte scoperte tra ipnosi psych/doom e lussuriosa sensualità a rallentatore. Non è una casualità che il loro nome tradotto dal tedesco significhi letteralmente Witch Hunt. 
Una sadica intro estratta da un film horror anni 70 apre il disco, ponendo l'ascoltatore fin da subito in un'atmosfera tra il cupo ed il grottesco, si fa spazio una linea di basso che in piena complicità con la batteria dal temperamento forte e pulito va a scandire con colpi ben definiti i bpm, i riff risuonano continuativi ed immorali e vengono incorporati da arrangiamenti contenuti e consumati da una vocalità cruda, vecchia scuola che risulta capace di incorniciare in modo naturale l'intera demo.

GRAVEYARD: Svelati i dettagli del nuovo album “Innocence & Decadence”

Finalmente, gli Svedesi Graveyard svelano ulteriori dettagli sul loro nuovo album;Il quarto disco della band “Innocence & Decadence” verrà pubblicato e diffuso a partire dal prossimo 25 settembre per l'etichetta Nuclear Blast Records.
“Innocence & Decadence” è stato registrato agli Atlantis Studios di Stoccolma, con il supporto di Janne Hanson (The Hives, Opeth) e Johan Lindström. L'attesissimo disco sarà pubblicato in vari formati tra cui Vinile, CD, Digital Download, il pre-order è già partito e vi consigliamo di rimanere aggiornati direttamente dalla pagina dedicata QUI.
Vi informiamo inoltre che a breve verrà annunciato un tour Europeo in occasione dell'uscita del nuovo album. Rimanete sintonizzati





mercoledì 17 giugno 2015

PALM DESERT: "Adayoff + 4 Songs" in uscita il 14 Agosto

La stoner-rock band polacca Palm Desert annuncia l'uscita di "Adayoff + 4 Songs" per l'etichetta britannica Hevisike Records.
Originariamente autoprodotto come EP in formato CD nel 2013 intitolato "Adayoff", per l'occasione la band ha registrato altri quattro brani per completare l'opera.
"Adayoff + 4 Songs" verrà pubblicato il 14 Agosto in edizione limitata in vinile ed in formato digitale, i pre-order partiranno l'11 Luglio.





Find out more: 

BEVAR SEA: Nuovo brano in streaming tratto da "Invoke The Bizarre"

Ad un mese di distanza dall'annuncio dell'uscita di "Invoke The Bizarre" vi diamo nuovi aggiornamenti in merito. 
Qui sotto vi proponiamo un secondo brano intitolato "Where There's Smoke" tratto da questo album dei Bevar Sea.
Vi ricordiamo che "Invoke The Bizarre" verrà pubblicato l' 1 Settembre.
Il chitarrista della band Rahul Chacko ha realizzato il video di questa traccia omaggiando il film animato Steamboy.
In attesa di nuove notizie dall'India vi lasciamo all'ascolto!


Bevar Sea - Where There's Smoke (There) from bevar sea on Vimeo.

SUNN O))): Disponibili 67 live album in download

Se volete disintegrarvi definitivamente le ultime sinapsi rimaste, mettere alla prova la stoffa del vostro amico doomster o fare un regalo originale alla/al vostra/o ragazza/o (ma qui la reazione potrebbe non essere proprio positiva), ebbene i Sunn O))) hanno deciso di venirvi incontro: la premiata ditta Greg Anderson e Stephen O' Malley in questi giorni ha messo on line ben 67 live album del loro progetto principale.
La maxi operazione copre un arco temporale che va dal 30 maggio 2015 sino al 9 agosto 2002 e ogni registrazione può essere acquistata al prezzo di cinque dollari direttamente da una pagina bandcamp creata appositamente: la potete trovare qui.
Buona scorpacciata!







lunedì 15 giugno 2015

PENTAGRAM: Nuovo album in uscita ad Agosto

La leggendaria heavy/doom metal band Pentagram si riunisce per l'uscita di un nuovo album studio per l'etichetta Peaceville Records. 
"Curious Volume", questo il titolo, verrà pubblicato il 28 Agosto.
Undici tracce pesanti per Victor Griffin, Greg Turley, e Bobby Liebling (Pete Campbell alla batteria completa la line-up della band). L'album è stato registrato con il produttore svedese Mattias Nilsson anegli studi situati in Maryland e Virginia. Una registrazione supplementare ha avuto luogo nel Tennessee assieme al  produttore Travis Wyrick, che ha anche prodotto l'album precedente della band "Last Rites". Qui sotto vi proponiamo anche la tracklist. Restate sintonizzati per nuovi aggiornamenti!


1. Lay Down and Die
2. The Tempter Push
3. Dead Bury Dead
4. Earth Flight
5. Walk Alone
6. Curious Volume
7. Misunderstood
8. Close the Casket
9. Sufferin`
10. Devil`s Playground
11. Because I Made It 

UNCLE ACID AND THE DEADBEATS: Nuovo album in uscita il 4 Settembre

I britannici Uncle Acid And The Deadbeats sono pronti a pubblicare il loro quarto album studio che s'intitolerà "The Night Creeper". L'uscita è prevista per il 4 Settembre per l'etichetta Rise Above Records.
Registrato al Toe Rag Studios nei primi mesi del 2015 con l'ingegnere Liam Watson (White Stripes, Tame Impala, Electric Wizard), "The Night Creeper" trasuda malvagità e l'attesa è già alle stelle.
Noi non vediamo l'ora di ascoltarlo, e voi? 
Restate sintonizzati per nuovi aggiornamenti.

domenica 14 giugno 2015

DESERTFEST BELGIUM 2015: Ecco i primi annunci

Il prossimo heavy/stoner/psych/doom meeting si svolgerà ad Anversa questo autunno ed esattamente dal 9 all' 11 Ottobre 2015.
Il primo lotto di band è stato annunciato ed i primi headliner saranno i mastodontici Melvins accompagnati dai Fatso Jetson mentre ad accompagnarli in questa seconda edizione ci saranno Psychonaut, Fever Dog e 3rd Ear Experience.
Le altre band verranno annunciate nei prossimi mesi. Per maggiori informazioni potete consultare il sito ufficiale del festival cliccando QUI.


POSTVORTA: Nuovo album in uscita a Settembre e primo brano in streaming

I Postvorta sono pronti a tornare con una nuova trilogia di album che verranno pubblicati in formato vinile e su tutte le piattaforme digitali. Il primo capitolo di questa trilogia intitolato "Æegeria", vedrà la luce a Settembre grazie all'unione di tre realtà indipendenti come Drone Within, Shove Records e Taxi Driver Records.
Qui sotto vi proponiamo il primo brano pubblicato in streaming estratto dal prossimo album in uscita. il brano s'intitola "Amnios" e mostra una band in ottima forma. Non vediamo l'ora di poterci gustare l'intero album. Buon ascolto!

venerdì 12 giugno 2015

MOTHER ENGINE: Absturz (Review)

INSTRUMENTAL STONER ROCK
Dopo un album di debutto passato un po' in sordina negli ambienti stoner (Muttermaschine, 2012) torna il terzetto teutonico dei Mother Engine, rivelazione totale della scorsa edizione dello Stoned from the Underground, in cui il loro set ha rinfrescato il pubblico presente in un afoso pomeriggio.
La carica che questo giovanissimo trio riesce a sprigionare dal vivo è perfettamente intuibile da questo secondo lavoro, conferma assoluta di tutte le ottime qualità fatte già ascoltare nel disco di esordio e che li attesta come uno degli interpreti attualmente più validi sul versante strumentale dello stoner.

giovedì 11 giugno 2015

MARK GREENING: "Time To Die" tolto dal mercato

Vi riportiamo questa notizia che abbiamo appena ricevuto e che ci è stata confermata dallo stesso Mark Greening, ex batterista degli storici Electric Wizard.
Vi avevamo già informato di una battaglia legale intrapresa dal batterista nei confronti della sua ex band per il mancato pagamento del lavoro svolto da Mark sull'album "Time To Die" in seguito alla decisione di cacciarlo dalla band. 
Dopo quasi un anno di questa amara disputa, lo stesso è riuscito ad ottenere una sospensione delle vendite e ritiro dal mercato di singoli ed album da parte della nuova etichetta della band Spinefarm Records fino ad un raggiungimento di un accordo definitivo tra la band e Mark Greening che attualmente fa parte del "super gruppo" doom With The Dead https://www.facebook.com/withthedeadVi terremo informati su ulteriori sviluppi della vicenda, sta di fatto che questa situazione è veramente spiacevole.
Restate sintonizzati.

ENGLISH:
We report this news, just confirmed to us by Mark Greening himself, former drummer of Electric Wizard. We already told you about the legal action between the drummer and his former band for not being paid for his work on the album "Time To Die" after he was fired from the band. After almost a year into the bitter dispute, Mark Greening has succeeded in having the album and singles removed from sale by the band's new label, Spinefarm Records, until the dispute between the band and Mark Greening, now playing in doom "supergroup" With The Dead https://www.facebook.com/withthedead , is resolved. We'll keep you informed about the no doubt unpleasant matter as and when it comes to us so stay tuned...

YEAR OF THE GOAT: Primo video teaser di "The Unspeakable"

Gli svedesi Year Of The Goat ci invitano a celebrare il loro prossimo album in uscita intitolato "The Unspeakable".
Chitarre, Hammond e la voce di Thomas Sabbathi si fondono per ricreare il vero spirito degli anni '70.
Qui sotto vi proponiamo il primo video teaser realizzato per questo nuovo lavoro!

GLOWSUN: Nuovo video di "Against The Clock"

Il trio francese Glowsun è pronto a pubblicare il nuovo album "Beyond The Wall Of Time" il 29 Giugno nel Regno Unito ed il 7 Luglio negli USA per l'etichetta Napalm Records.
Prima della pubblicazione, la band ha deciso di pubblicare un nuovo video tratto dal brano "Against The Clock" che vi proponiamo qui sotto. Inoltre li vedremo in Italia il 14 Giugno a Brescia per un'unica data italiana, per maggiori info potete cliccare QUI.

KOZMIK ARTIFACTZ & BILOCATION RECORDS: Compilation in Free Download

Kozmik Artifactz, celebre negozio online dedicato alle mille sfumature dell'heavy psych, ha reso disponibile tramite la propria pagina Bandcamp il secondo volume di Home of the Good Sounds, compilation dedicata all'etichetta associata allo shop, la Bilocation Records.
Il tutto in free download, con ottime band come Ruby the Hatchet, Child, Kings of Frog Island, Domadora, Valley of the Sun e Heavy Eyes.

mercoledì 10 giugno 2015

CHRIST: Album d'esordio in streaming

La band di Montreal Christ rende disponibile l'ascolto in streaming del loro intero album d'esordio intitolato Tower, in uscita questa settimana per l'etichetta  L'oeil Du Tigre Records.  
La loro musica è una sorta di post-rock che si addentra in territori cupi e sinistri, territori che buona parte delle band dello stesso genere non sono in grado di percorrere con successo.
Qui sotto potete ascoltare l'intero album per farvi un'idea più precisa della loro musica e vi riportiamo anche l'artwork di Tower.

ARTWORK

https://www.facebook.com/chrstband
http://chrst.bandcamp.com
http://www.loeildutigre.org
http://loeildutigre.bandcamp.com 
http://www.twitter.com/loeildutigre
http://www.facebook.com/loeildutigre

MUTOID MAN: Terzo brano in streaming tratto da "Bleeder"

I Mutoid Man si preparano alla pubblicazione del loro album d'esordio "Bleeder" in uscita il 30 Giugno per Sargent House.
Nell'attesa viene reso disponibile l'ascolto in streaming di un terzo brano tratto da questo esordio intitolato "1000 Mile stare" che vi proponiamo puntualmente qui sotto.
E' possibile preordinare "Bleeder" attraverso iTunes oppure attraverso Hello Merch.
Buon ascolto!


martedì 9 giugno 2015

BLACK RAINBOWS: Hawkdope (Review)

HEAVY PSYCH - STONER
A Marzo di quest'anno è stato pubblicato il nuovo album della band romana Black Rainbows intitolato "Hawkdope" per l'etichetta indipendente Heavy Psych Sounds.
La band in questione non ha bisogno di presentazioni, il loro primo album risale ormai al 2007 e nel corso degli anni sono riusciti ad affermarsi sempre più nel panorama stoner e psichedelico, solcando palchi sempre più importanti e partecipando a festival in giro per l'Europa.
Lo spirito degli anni '70 scorre massiccio nelle loro vene ed il loro sound ne è la prova più lampante, il fuzz ed il groove sono le colonne portanti del loro marchio. La stessa copertina, realizzata da Luca di SoloMacello, rimarca ulteriormente queste caratteristiche ed il loro spirito "retro" ma allo stesso tempo contemporaneo.

PSYCHEDELIC WITCHCRAFT: In arrivo il vinile di "Black Magic Man"

L'etichetta Genovese Taxi Driver Records è lieta di annunciare l'arrivo del nuovo EP "Black Magic Man"dei Psychedelic Witchcraft , band heavy occult rock, proveniente da Firenze e capitanata dalla frontwoman Virginia Monti.
"Black Magic Man" verrà pubblicato e diffuso il 30 luglio in edizione limitata vinile 10" in due versioni: bi color White/Swamp Green (100 copie) e Swamp Green (200 copie). Attualmente è possibile acquistarlo in pre-order attraverso il sito ufficiale di Taxi Driver Records

Di seguito la tracklist completa e lo streaming del disco dei Psychedelic Witchcraft.

Psychedelic Witchcraft - "Black Magic Man" EP Tracklist:
1. Angela
2. Lying on Iron
3. Black Magic Man
4. Slave of Grief


VIDUNDER: Tour Europeo e nuovo video di "Son Of Every Lie"

Gli Svedesi Vidunder, rilasciano un nuovo video online per "Son Of  Every Lie" brano proveniente dal nuovo ed acclamato album Oracles and Prophets, pubblicato e diffuso dalla Crusher Records nel mese appena trascorso.

RETURN FROM THE GRAVE: Annunciano il cambio di formazione ed un nuovo EP

Novità in arrivo dai Return From The Grave, band stoner-doom proveniente da Venezia, in attività dal 2011, che annuncia ufficialmente un cambio di formazione con l'arrivo di Davide al basso (chitarrista dei Wild Pipes).

Inoltre il quartetto rivela l'entrata in studio nel mese di agosto per registrare un nuovo EP che verrà pubblicato a novembre tramite Argonauta Records, il disco si intitolerà THREE(P) conterrà tre brani inediti collegati da un concept che verrà svelato nei prossimi mesi assieme ad artwork e tracklist, in attesa di ulteriori dettagli, Stay Tuned!

domenica 7 giugno 2015

RED MOUNTAINS: Il primo singolo

I Red Mountains, nuovo astro nascente della scena stoner/doom norvegese, hanno reso disponibile tramite la loro pagina Bandcamp il primo estratto dal loro primo LP, Down with the Sun, in uscita a settembre 2015 per Nasoni Records.

sabato 6 giugno 2015

EXPLODING EYES ORCHESTRA: Album di debutto in uscita il 15 Giugno

Quello che era iniziato come un passatempo per il chitarrista dei Jess and the Ancient Ones e compositore Thomas Corpse si è trasformato in una band reale, i The Exploding Eyes Orchestra.
La band è formata da 5 elementi su sette dei Jess and the Ancient Ones e l'album d'esordio, intitolato semplicemente "I" verrà pubblicato il 15 Giugno per l'etichetta Svart Records (Witch Mountain, Messenger, Acid King).
Qui sotti vi riportiamo l'artwork, la tracklist del disco ed un primo video relativo alla traccia "Two-Zero 13" con regia di Costing Chioreanu (Ulver, Opeth). 


Tracklisting for The Exploding Eyes Orchestra's I
1. The Smoke
2. Crazy Heart
3. My Father The Wolf
4. Drawing Down The West
5. Two-Zero 13
6. Black Hound
7. Farewell to All-In-One

venerdì 5 giugno 2015

VANESSA VAN BASTEN: La band comunica la fine della loro avventura

Veniamo a conoscenza, attraverso la pagina ufficiale dei Vanessa Van Basten, della triste decisione di concludere la loro avventura.
E' stata una grandissima band ed i loro album sono tra i migliori degli ultimi dieci anni. 
Noi li ringraziamo per la musica che ci hanno regalato ed i loro album rimarranno tra quelli da avere assolutamente tra la propria collezione.
Vi riportiamo qui sotto il comunicato scritto da Morgan Bellini:

"Hallo everybody,

These last 6 months of 2015 have been a very nice period for us. We’ve made our ‘rarities’ album, the Cure’s cover concept, without mentioning the split albums with HMBSM and MoRkObOt, both released one year ago. Since 2010 we have tried to keep the flame alive, at least as a studio project. The emerging possibility of a european tour excites us a lot, but we must front too many obstacles, including lack of free time for the band members, no money to invest, poor gigs schedule (i haven’t find ANY available club in southern Germany…), that’s why we’ve decided to delete this final tour and put Vanessa in the freezer… forever. We are sure we made good music in the last 10 years with this name; we have created personal music, never imitating anyone, home made, anti-fucking-trend since the beginnings and i’m so proud about this and about the good reputation we have won. It’s really impossible to thank now all the people that helped us in this adventure: Gert from Belgium for his insane passion and dedication, Timo at Vivid post-rock festival for his recent invitation, all the others asking for us in the past, the labels Eibon, Colcurrent, Radiotarab, Noisecult, KNVBI, Robotic Empire, ConSouling Sounds, Subsound, Taxi Driver, Solar Ipse, Bylec-Tum for releasing our music, all the italian bookers and promoters 2007-2010, all the radios, djs, webzines and magazines giving us space on their media, all the friends in Vienna, Genoa and Trieste, the fans and the artists writing me so many incredible emails from all over the world (or helping/contributing in many ways), all the bands we shared the stage and the beer fridge with, expecially MoRkObOt and NANT. Thank you for loving and/or appreciating the music of Vanessa Van Basten.

And what about now? As you probably know, our bassist Stefano runs a band called Mope, and it’s out of doubt nice stuff. Please notice he also makes ambient music in a project called Dead Esther.

A vynil reissue of ‘La stanza di Swedenborg’ will see the light soon or later via Taxi Driver.

What about me? I will go on my way like in the past. I expect to record an album in the next winter, nobody knows if alone or with other musicians. I’ll be ready for the stage with this new project, that will be heavy, atmospheric and dark as always, with more vocals (and real lyrics) but… very different from Vanessa, even from its recent incarnations. I feel i’ve said enough with instrumental, layered music. Now I’d like to write simple songs. Simple and strong songs… the songs i dream in my dark meditations. I can’t wait for it. On the one hand i’m quite moved and sad to put Vanessa Van Basten to an end, on the other hand i feel good and free like i was in 2005, when i started to write 'La scatola’ or 'La Stanza di Swedenborg’, recording the sound of a chinese guitar on a destroyed laptop. I know very well that the best creations comes from total freedom plus a strong, personal motivation. It’s time to do it again.

So, stay tuned on the Vanessa pages until i find the new moniker, and follow the projects of the other members of Vanessa Van Basten. I will continue to post stuff about VVB here. I leave you with this old photo and one of our finest songs.

Long live (the records of) Vanessa.

Morgan Bellini"

STEVE VON TILL: Prime date del tour europeo

[photo by Niela Von Till]
Il chitarrista e cantante dei Neurosis e fondatore dell'etichetta Neurot Recordings Steve Von Till, rivela una serie di date in Europa a supporto del suo ultimo album da solista A Life Unto Itself dal 29 Giugno al 5 Luglio. 
Al momento sono state confermate solo date in Regno unito, Francia e Germania. Speriamo che nel corso delle settimane possano arrivare belle notizie per poterlo vedere anche nel nostro paese.



STEVE VON TILL Solo Shows:

6/29/2015 St Pancras Old Church - London, UK
7/01/2015 Jägerklause - Berlin, DE
7/02/2015 UT Connewitz - Leipzig, DE
7/03/2015 Jubez - Karlsruhe, DE
7/04/2015 La Peniche - Lille, FR
7/05/2015 Espace B - Paris, FR


WINDHAND: Nuovo album in uscita il 18 Settembre

Siamo tutti in trepidante attesa dell'uscita del terzo album studio dei Windhand, Grief’s Infernal Flower, che verrà pubblicato il 18 Settembre per Relapse Records
Per la realizzazione di questo disco la band ha collaborato con il grande Jack Endino (Nirvana, Nebula e High on Fire ecc.). 
Nove tracce che si preannunciano comporre il disco più ambizioso della loro carriera. 
Restate sintonizzati per nuovi aggiornameti.

giovedì 4 giugno 2015

CHELSEA WOLFE: Seconda anteprima da "Abyss"

Secondo brano rilasciato in anteprima per la musicista americana Chelsea Wolfe: si tratta di "Carrion Flowers", pubblicato proprio ieri tramite i vari profili social e testate musicali.
La canzone in questione sarà la traccia d'apertura del prossimo disco intitolato "Abyss" in uscita il sette agosto tramite Sargent House, registrato a Dallas, Texas e prodotto da John Cogleton (Swans, St. Vincent).
Il tema di fondo, secondo la nota stampa, sarà «la fragilità umana, l’intimità, l’ansia e il desiderio».
Oltre a "Carrion Flowers", vi riportiamo anche il trailer dell'album. Buon ascolto!






martedì 2 giugno 2015

THE SWORD: Arriva High Country

Dopo i Kadavar, anche gli Sword hanno annunciato di aver ultimato il successore di Apocryphon.
Si intitola High Country, sarà composto da quindici (!) brani e uscirà il 21 agosto per Razor & Tie in CD e doppio vinile.
La band intraprenderà inoltre un tour europeo, che li vedrà esibirsi il quattro settembre al Legend Club di Milano.
Aspettiamo artwork e  tracklist!

BONG: We Are, We Were And We Will Have Been (Review)

PSYCHEDELIC DRONE

L’ultimo lavoro della band di Newcastle resta fedele alla tradizionale formula del drone unito ad una sorta di profondo misticismo: suoni di chitarra potenti, decisi, ma mai assordanti. Una batteria essenziale, ma indispensabile a trascinare tutti gli altri strumenti e tanti, tantissimi effetti sonori che contribuiscono a quello che più contraddistingue il sound della band britannica: le atmosfere.
Non ci troviamo di fronte ad una musica intenzionata a travolgere l’ascoltatore, piuttosto a sollevarlo da terra per accompagnarlo in un lento e trascendentale viaggio ai confini tra drone e psichedelia.
Nonostante ci sia una certa affinità nella formula compositiva, il mood dei due brani che caratterizzano We Are, We Were And We Will Have Been è estremamente diverso.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...