lunedì 29 dicembre 2014

KILLER BOOGIE: Detroit (Review)

HEAVY PSYCH - RETRO ROCK - FUZZ
Il paese è in subbuglio, padri che rinchiudono figlie adolescenti in casa, anziani timorosi che osservano dalla finestra, negozi che abbassano serrande chiudendo a doppia mandata. È l'arrivo degli Hells Angels, motociclisti inebriati da rum e marijuana, occhi arrossati e sguardi indemoniati. Questo è il provocante immaginario da cui sembra provenire "Detroit".
In copertina un grande teschio coronato da tinte roventi rimanda inevitabilmente all'immagine di una patch cucita sopra al chiodo di pelle, segno distintivo di qualche biker incazzato pronto a darti un pugno sulla ghigna proclamando l'arrivo dei Killer Boogie, nuova gang/formazione dell'etichetta Romana Heavy Psych Sounds.
Debut album esplosivo, una corsa di sonorità al limite estremo tra festaiolo e ribelle. Già dal principio ti catapulta dentro ad un film vintage in cui scalcia nientemeno che Tura Satana per quanto è incontenibile, forte e corposo. Ti fa mancare il respiro, non perdendo mai un colpo per tutto l'intero album.

domenica 28 dicembre 2014

MARIJUANAUT VOL.I: Terminati i 200 free downloads mensili disponibili su bandcamp

Grazie a tutti per aver ascoltato, condiviso e scaricato la nostra prima compilation. Purtroppo sono terminati i 200 free downloads mensili disponibili su bandcamp. Dal 13 gennaio sarà possibile riprendere a scaricare Marijuanaut gratuitamente. Grazie a tutti per il supporto!

ENGLISH:
Thank you all for listening, sharing and downloading our first compilation. Unfortunately the 200 monthly free downloads available on bandcamp have already been used. From January 13 it will be possible to download Marijuanaut for free again. Thank you all for the support!

sabato 27 dicembre 2014

MARIJUANAUT VOL.I: Arriva la prima compilation di Doommabestia Webzine

Doommabbestia Webzine, con la collaborazione dello staff di The Smoking Goat, è orgogliosa di presentare “Marijuanaut Vol.I”, compilation che racchiude il meglio del Doom e dell’Heavy Psych italiano del 2014, con band del calibro di ANUSEYE, BLACK CAPRICORN, EREMITE, KRÖWNN, LILI REFRAIN, LIQUIDO DI MORTE, L’IRA DEL BACCANO, NAGA, THE HAUNTING GREEN, OBAKE ed OTEHI. Inoltre, per preparare il nostro lisergico palato all'anno che verrà, ATOMIC MOLD, DSW, KILLER BOOGIE, ORION e PREHISTORIC PIGS ci deliziano con brani inediti che verranno inseriti nei rispettivi album in uscita nel 2015. L’artwork è stato curato dal bravissimo graphic designer francese Jo Riou
Un ringraziamento particolare va, oltre alle band presenti sulla compilation, alle etichette discografiche (HEAVY PSYCH SOUNDS, RARE NOISE RECORDS, SUBSOUND RECORDS, TAXI DRIVER RECORDS, ACID COSMONAUT RECORDS, VINCEBUS ERUPTUM e THE SMOKING GOAT RECORDS) che hanno supportato l’iniziativa.“Marijuanaut Vol.I” è scaricabile GRATUITAMENTE sulla pagina Bandcamp ufficiale di Doommabbestia Webzine. Prendete e fumatene tutti! 

ENGLISH: 
Doommabbestia Webzine, in partnership with the staff of The Smoking Goat, is proud to announce the release of "Marijuanaut Vol.1", compilation that includes the best Italian Doom and Heavy Psych bands of 2014, like ANUSEYE, BLACK CAPRICORN, EREMITE, KRÖWNN, LILI REFRAIN, LIQUIDO DI MORTE, L'IRA DEL BACCANO, NAGA, THE HAUNTING GREEN, OBAKE and OTEHI. Also, to prepare our lysergic tongue to the year to come, ATOMIC MOLD, DSW, KILLER BOOGIE, ORION and PREHISTORIC PIGS will delight us with some anticipations from their next albums. The artwork was curated by the amazing French graphic designer Jo Riou
A special thanks, beside all the bands featured on the compilation, to all the labels (HEAVY PSYCH SOUNDS, RARE NOISE RECORDS, SUBSOUND RECORDS, TAXI DRIVER RECORDS, ACID COSMONAUT RECORDS, VINCEBUS ERUPTUM and THE SMOKING GOAT RECORDS) that have supported the initiative."Marijuanaut Vol.1" is available for FREE download on the official Bandcamp page of Doommabbestia Webzine. Take and smoke it all!


giovedì 25 dicembre 2014

IL MALPERTUGIO: Live al G.lan Alberobello il 28 Dicembre

ALBEROBELLO - Approderanno per la prima volta i musicisti de IL MALPERTUGIO, formazione Stoner Rock campana tra le più interessanti del panorama indipendente italiano.
Nel loro ultimo disco, "Demonios", ascoltiamo sei brani che esplorano il sound torvo e infuocato della band, passando da momenti di angoscioso doom all’hard rock/blues dal sapore acido e imbevuto di psichedelia rumorosa. Il tutto in una chiave squisitamente personale.
Nella serata si alterneranno sul palco di G.lan anche i TÖRSO, i Diana Spencer Grave Explosion e i Banana Mayor, tre formazioni pugliesi d'eccezione per una serata tutta Stoner.
Dal pomeriggio del 28 sarà possibile anche visitare e "provare" il B4S - Studio di Registrazione del Laboratorio Urbano G.lan di Alberobello, incontrare operatori del panorama indipendente pugliese come etichette, scuole di musica e radio.
Inoltre ad impreziosire la location saranno esposte le opere di Francesca Cosanti, illustratrice di Martina Franca, vincitrice nel 2007 del primo premio per il Logo della Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per le Politiche Comunitarie, autrice di libri illustrati pubblicati con le case editrici Patakis (Atene) e Aracari (Zurigo), e attualmente illustratrice per Mondadori.
La serata è organizzata dal collettivo "A Desert Odyssey" di Monopoli, dalla Piccola Bottega Popolare di Alberobello e supportato da "il Mangianastri". Media Partner dell'evento è BARI ROCK CITY, format radiofonico nato a Bari nel 2007, per volere di un team affiatato, attivo nell'underground pugliese.


A Desert Odyssey Open Day
il Malpertugio
OPENING: Törso | Diana Spencer Grave Explosion | Banana Mayor

Visual Art: Francesca Cosanti

G.lan Alberobello

28 dicembre 2014

Open - 18:00

Start Concert - 21:00


INGRESSO € 3.00

SUMMIT: Debut album a gennaio su Drown Within e Fire Was Born

Drown Within Records e Fire Was Born sono entusiaste di presentare una nuova imperdibile release che farà la gioia di tutti i fan di Mogwai, Envy, Darskpace, God is an astronaut e non solo. Un lavoro brillante che catapulterà l'ascoltatore, tra sonde spaziali e disperazione.
Summit sarà ascoltabile ed acquistabile dal 9/01/2015 tramite i principali stores digitali e i rispettivi siti delle due etichette menzionate.











ANTEA & ISAAK: In concerto sabato 27 dicembre

Taxi Driver Records annuncia il live show di Antea e Isaak Sabato 27 Dicembre a Savona, presso il circolo Arci Officine Solimano di Piazza Pippo Rebagliati. dalle ore 22, in una serata organizzata da Raindogs House.

Per gli Antea, il cui debut album "Trepverter" è uscito nell'estate 2014 per la label indipendente genovese Taxi Driver Records, si tratta del concerto d'esordio e presentazione ufficiale del disco.

A seguire gli Isaak, una band molto cara a Taxi Driver Records che ne ha pubblicato il disco di esordio nel 2010 quando ancora si chiamavano Gandhi's Gunn, e li ha visti crescere fino alla firma con la label americana Small Stone Records.

Una serata di festa per un risveglio post natalizio a suon di riffoni belli pesanti.

A seguire la bio di entrambe le band e link per maggiori informazioni:

Gli Antea sono nati a Genova nel 2001, ma è solo nel 2008 che iniziano a scrivere musica con l'idea di creare un distillato che unisse perfettamente background musicali diversi: l'alchimia tra i riff granitici che schiacciano a terra e che percuotono la pancia lasciando senza respiro, i paesaggi psichedelici fluttuanti che conducono alla deriva, gli incastri ritmici che spezzano gli equilibri e i mantra sonici che portano a vaporosi stati della mente. Con il disco d'esordio, Trepverter (termine yiddish che identifica quella particolare situazione nella quale una frase che si sarebbe voluta usare come replica a una provocazione verbale, alla quale non si è saputo dare adeguata risposta, arriva in ritardo, ed è troppo tardi per usarla), uscito per TAXI DRIVER RECORDS nel 2014, si appropriano di queste idee e le portano a compimento in sette pezzi che non materializzano un concept nel vero senso della parola, ma che sono sicuramente una potente comunione d'intenti musicali. 



ISAAK

"Se attraversi i vicoli genovesi guardando negli occhi la gente, e giungi al porto e al mare, allora puoi comprendere meglio il nostro sound”. Gli Isaak si presentano con queste parole. “Siamo nati e cresciuti secondo la tradizione, la storia ma anche il mix culturale e la libertà di pensiero della dura ma al tempo stesso calorosa città di Genova, e il nostro suono pesante, incisivo e ricco di pathos proviene esattamente da qui”. Gli Isaak nascono dalle ceneri dei Gandhi's Gunn e firmano un contratto internazionale con la label americana Small Stone Records, che pubblica nel 2013 la ristampa del tanto acclamato debut album “The Longer The Beard The Harder The Sound”. Dopo aver intrapreso il primo tour in Europa ed essere ulteriormente cresciuti, ispirandosi a band come Clutch, Big Business, Torche e Red Fang, e dopo l'uscita del nuovo singolo “The Frown”, gli Isaak sono ora impegnati nella stesura del nuovo disco, determinati e grintosi come la propria musica.
In uscita a Gennaio 2015, "Split of the Year" LP 12" per la Heavy Psych Sounds con la band americana MOS GENERATOR. 

martedì 23 dicembre 2014

NEUROSIS: A febbraio iniziano i lavori per il nuovo album

Novità in arrivo dai Californiani Neurosis;
In una recente intervista il frontman Scott Kelly ha dichiarato l'arrivo di un nuovo disco per il 2015.
L'annuncio giunge durante un'intervista per il programma "The Jasta Show" condotto da Jamie Jasta (leader degli Hatebreed), durante la conversazione Scott rivela agli ascoltatori che dal prossimo febbraio comincierà a lavorare su del nuovo materiale, dal songwriting alle registrazioni per portare a termine a fine 2015 un nuovo album.
Purtroppo scarseggiano ancora i dettagli, restiamo in attesa di ulteriori informazioni ed aggiornamenti a riguardo.

domenica 21 dicembre 2014

THE GRAND ASTORIA: Le Belle Epoque Tour 2014, live anche in Italia.


Vi informiamo che da ieri, sabato 20 dicembre i The Grand Astoria, formazione Psychedelic-Rock proveniente dalla lontana e gelida Russia ha intapreso una mini tournée di 6 date in giro per l'Europa, tra le tappe previste, ben 3 avranno luogo in suolo Italiano per il week-end in arrivo.
Un'occasione per non perdersi live quest'interessante band in campo sin dal 2009 che proprio in quest'anno ha ultimato l'album "La Belle Epoque" disponibile in streaming e donwload nella pagina ufficiale bandcamp.








 THE GRAND ASTORIA - La Belle Epoque Tour 2014 (date Italiane)










venerdì 19 dicembre 2014

SUMAC: Primo brano da ascoltare in streaming via Noisey

La super band Sumac, composta da Aaron Turner (Isis, Old Man Gloom, Mamiffer), Nick Yacyshyn (Baptists) e Brian Cook (Russian Circles, Botch, These Arms Are Snakes) ,pubblicherà il 3 Febbraio l' album d'esordio intitolato "The Deal" in formato CD e digitale via Profound Lore Records ed in formato vinile via SIGE.
Il primo brano tratto da questo disco, "Thorn In The Lion's Paw", è ascoltabile in streaming tramite il sito Noisey.
Qui sotto vi proponiamo anche la copertina e l'intera tracklist, restate sintonizzati per nuovi aggiornamenti.


Track Listing:

1. Spectral Gold
3. Hollow King
4. Blight's End Angel
5. The Deal
6. The Radiance of Being


mercoledì 17 dicembre 2014

BRETUS: The Shadow Over Innsmouth (Review)

DOOM - METAL
Un viaggio tra i vicoli polverosi e oscuri di Innsmouth. E’ in questo vagabondare privo di qualunque riferimento con la realtà, che l’ascolto dell’ultimo capitolo Bretus ci accompagna passo dopo passo tra nebbie e scenari tipicamente lovecraftiani.  
"The Shadow Over Innsmouth" è un album che gronda oscurità. Una svolta verso un doom ortodosso, estraneo a contaminazioni, nulla di particolarmente nuovo dunque, ma decisamente una scelta funzionale , alla narrazione in musica di un racconto firmato H.P. Lovecraft.  Completamente disorientati da un primo poderoso impatto, ci si scopre improvvisamente sperduti in un mondo distante e sconosciuto, ogni emozione, ogni angoscia diventa nostra accompagnandoci lungo tutto l’ascolto, trasformandoci in quel solitario e inconsapevole protagonista.
Non importa che siate amanti del genere o scrutiate ogni cosa con aristocratico sospetto, non importa per cosa o quanto apprezzerete questo lavoro,  sarà inevitabile  non restare indifferenti di fronte la forte carica emotiva che ne costituisce l’essenza.

martedì 16 dicembre 2014

UFOMAMMUT: Completate le registrazioni del nuovo album

Il trio piemontese Ufomammut sta ultimando gli ultimi dettagli del loro settimo album studio che dovrebbe essere pubblicato nella primavera del 2015 via Neurot Recordings.
Pochi dettagli sono stati rivelati fino ad ora ma mix e mastering sono già stati completati. 
Titolo e data di pubblicazione saranno svelati agli inizi del nuovo anno assieme ad altri dettagli ed aggiornamenti sulle date del nuovo tour.
Nel mese di Ottobre è stato pubblicato, tramite l'etichetta Supernatural Cat, un DVD dal titolo "XV" che documenta i loro 15 anni di carriera; la band ha lavorato per circa due anni a questo progetto il quale contiene più di tre ore di filmati che documentano la loro vasta discografia assieme a filmati live.
Un mini documentario di "XV" è visibile QUI ed un video di "Zerosette" , brano tratto dal loro album d'esordio Godlike Snake, è visibile QUI.
Per chi volesse ordinare una copia di "XV" può farlo direttamente cliccando QUI mentre la versione digitale di "Magickal Mastery Live" (contenuto all'interno del DVD) può essere acquistata direttamente su iTunes.
Nel frattempo la band si prepara a volare in nord-america per un nuovo tour nel continente che comprende anche la partecipazione al Maryland Deathfest 2015.
Restate sintonizzati per nuovi aggiornamenti.



KILLER BOOGIE: Pubblicato il primo video di "My Queen" su Rock Hard Germany

Il trio romano Killer Boogie pubblica oggi, tramite il sito di Rock Hard Germany, il primo video ufficiale tratto dal nuovo album "Detroit" in uscita ilo 14 Gennaio 2015 via Heavy Psych Sounds.
Noi ve lo proponiamo qui sotto in attesa di gustarci l' album d'esordio interamente!
Che il fuzz sia con voi!










DOOMRAISER: Svelato artwork del nuovo album "Reverse (Passaggio inverso)"

I Doomraiser svelano la copertina del loro quarto album intitolato “Reverse (Passaggio inverso)”. L’autore è Roberto Toderico (www.todericoart.com) su concept della band.
Il disco uscirà su BloodRock Records il 13 gennaio 2015 in CD, LP e DD.












Ricordiamo le date live di presentazione:

23/01 | Roma | Traffic Club - Release Party (con Shores of Null e Funeral Mantra)
24/01 | Brescia | Play It Doom Festival II @ Colony - Reprise Party

STUBB: Cry of the Ocean (Review)

HEAVY BLUES/PSYCHEDELIC ROCK

Due anni fa, quando fu annunciata la prima edizione del Desertfest London, gli Stubb erano uno degli ultimi nomi del bill, il tipico gruppo locale messo per ingrossare le fila del cartellone.
Adesso possiamo dire con certezza che gli organizzatori furono decisamente lungimiranti ad inserirli in una manifestazione così prestigiosa: pur essendo una formazione giovanissima, questo incredibile power trio, dopo un validissimo debutto, si conferma con il loro secondo lavoro una delle realtà europee in assoluto più concrete sulla scena Heavy Psych.
Sbagliereste a catalogare Cry of the Ocean come l'ennesima proposta "Retro Rock", come si è ormai soliti riferirsi (anche con una certa accezione dispregiativa, e non a torto in molti casi) a tutta la musica che strizza prepontemente l'occhio alla Golden Age psichedelica di fine '60 e anni '70.

lunedì 15 dicembre 2014

COLOUR HAZE: "To The Highest Gods We Know" disponibile da oggi

Vi segnaliamo che da oggi è disponibile il nuovo album "To The Highest Gods We Know" dei Colour Haze.
Il disco attesissimo da tutti i fan del trio teutonico, è ora disponibile in formato Cd, bisognerà attendere ancora un pò per quanto riguarda la stampa dell'album in vinile, che è prevista per Febbraio.
Si può ordinare e pre-ordinare nella sezione catalogo, del sito ufficiale dell'etichetta Elektrohasch 
Rimanendo in attesa di maggiori dettagli ed informazioni, vi invitiamo ad ascoltare il brano inedito uscito pochi giorni fa PARADISE, disponibile inoltre in free-donwload sul sito vimeo.com!
Buon viaggio e buon ascolto!


Colour Haze PARADISE (offical video) from frametrain on Vimeo.

THE VINTAGE CARAVAN: A Gennaio in studio per il nuovo album


Freschi di conferma nella bill del prossimo Desertfest di Londra, il trio Islandese hard rock/stoner The Vintage Caravan annuncia, attraverso la pagina facebook ufficiale, l'inizio delle registrazione del nuovo album.
Entreranno in studio l' 8 Gennaio 2015 per dare forma concreta al nuovo lavoro la cui l'uscita è prevista nella prossima primavera /estate.
Il disco sarà prodotto nuovamente da Axel “Flexi” Árnason che ha collaborato con i tre musicisti anche nel precedente album "Voyage".
10 brani in totale selezionati dalla giovane band che dichiara, inoltre, cambiamenti per quanto riguarda le sonorità dirigendosi verso inclinazioni più oscure e pesanti. 
Rimaniamo in attesa di ulteriori news ed aggiornamenti.

DESERTFEST BERLIN: Il punto della situazione sulle attuali conferme

Ciao DESERTFESTERS!
La fine dell'anno è finalmente arrivata. Il 2014 è stato un anno molto intenso (ma molto eccitante) per tutti noi, e stiamo per andarci a prendere qualche giorno per ricaricare le batterie, per tornare riposati a gennaio!
Nel corso degli ultimi 3 mesi sono stati svelati quasi 2/3 della incredibile line-up, tra cui i tre headliners, Orange Goblin, Red Fang e Brant Bjork, ed una buona dose di eccellenti esibizioni dal vivo, come Acid King , Ufomammut, Karma to Burn, My Sleeping Karma, per citarne solo alcuni.
Ma prima che arrivi Natale, ci sono alcune cose da dire.
In primo luogo la conferma del trio britannico Conan, che dopo aver partecipato al Deserfest Belgio, presenzieranno anche a Berlino. Inoltre, vi ricordiamo che l'iniziativa SPECIAL X-MAS TICKET ACTION sta per terminare ed avete tempo fino al 18 Dicembre per acquistare il vostro biglietto con in omaggio una limitata t-shirt del festival.
Altre importanti notizie arriveranno nel prossimo anno ma potete continuare a tenere d'occhio la pagina facebook ufficiale ed il sito, qui sotto vi riportiamo i link utili.



domenica 14 dicembre 2014

DESERTFEST LONDON: Nuove conferme Natalizie

Alla vigilia della vacanze natalizie, i promoter del Desertfest London hanno voluto lasciarvi con un dolce gusto stoner rock, con l'aggiunta di gruppi d'alta fascia per l'edizione 2015 del festival.
Oltre alle band già annunciate giorni fa, vanno ad aggiungersi anche band del calibro di BRANT BJORK, UFOMAMMUT, ACID KING, THE VINTAGE CARAVAN, GALVANO e DON FERNANDO.
Qui sotto vi riportiamo l'elenco di tutte le band che sono già state confermate.













Bands already confirmed are:

SLEEP
RED FANG
BRANT BJORK'S LOW DESERT PUNK
ORANGE GOBLIN 
FLOOR
MINSK
UFOMAMMUT
ACID KING
KARMA TO BURN
THE VINTAGE CARAVAN
MY SLEEPING KARMA 
BLACK PYRAMID
NOOTHGRUSH
LO-PAN
THE ATOMIC BITCHWAX
BLACK COBRA
DOPETHRONE
DESERT STORM
THE WOUNDED KINGS
DON FERNANDO
GALVANO
AGRIMONIA
AMULET
WALK THROUGH FIRE


DESERTFEST LONDON
24-26th April 2015 in Camden Town
Koko - Electric Ballroom - The Underworld - The Black Heart


Tickets on sale AT THIS LOCATION / Hotel & ticket packages info HERE


More infos at
Find the festival on Facebook, Twitter and Instagram

WREKMEISTER HARMONIES: Nuovo video di "Then It All Came Down"

Il progetto sperimentale di J.R. Robinson Wrekmeister Harmonies ha appena dato vita ad un nuovo video della traccia "Then It All Came Down", girato e montato dallo stesso leader.
Noi ve lo proponiamo qui sotto, inoltre, vi ricordiamo che chi volesse  acquistare l'album può farlo cliccando direttamente QUI.
Buon ascolto!




WHITE HILLS: In Italia ad Aprile con quattro date

Thrill Jockey Records è orgogliosa di annunciare il ritorno in Italia dei White Hills ad Aprile 2015.
Qui sotto vi riportiamo le date del tour, mentre nuove date verranno annunciate presto.
La band sta attualmente dando gli ultimi ritocchi al prossimo album che verrà pubblicato nel 2015, noi siamo ansiosi di ascoltarlo.







WHITE HILLS EU TOUR:

Sun April 12th Tilburg, The Netherlands - 013 (Roadburn Festival) w/ Claudio Simonetti's Goblin, Anathema -tickets 
Tue April 14th Copenhagen, Denmark - Loppen - tickets 

Thu April 23rd Madonna Dell'Albero (RA), Italy - Bronson - facebook event
Fri April 24th Colle Val D'Elsa (SI), Italy - Sonar - facebook event
Sat April 25th Mezzago (MB), Italy - Bloom - facebook event
Sun April 26th Savona (SV), Italy - Raindogs - facebook event

Thu July 2nd-4th Keflavik, Iceland - Asbru (ATP Festival) w/ Godspeed You! Black Emperor, Mudhoney - tickets

sabato 13 dicembre 2014

HIGH ON FIRE: presto in studio

La notizia, già annunciata diversi mesi fa, che gli High On Fire di Matt Pike fossero al lavoro su nuovo materiale si arricchisce finalmente della data di registrazione per i nuovi pezzi, ovvero gennaio 2015.
Inoltre la band si avvarrà dell'aiuto di Kurt Ballou dei Converge presso i suoi GodCity Studios per la produzione di quello che sarà il settimo album in studio per la band californiana.
Queste le parole di Des Kensel sul sound del prossimo disco: "Everyone is asking what the new HIGH ON FIRE music sounds like. Chew on some mescaline and listen to side B of SABBATH's 'Master Of Reality' backwards at 78 RPM and it might give you an idea."
Aspettiamo fiduciosi!




venerdì 12 dicembre 2014

COLOUR HAZE: Nuovo brano "Überall" in streaming su The Obelisk e data d'uscita di "To the Highest Gods We Know"

Fino a qualche giorno fa non era trapelata nessuna notizia sull'imminente uscita del nuovo album del trio tedesco Colour Haze, nel giro di pochi giorni è arrivata la notizia tanto attesa. 
"To the Highest Gods We Know" verrà pubblicato in versione CD il 15 Dicembre, mentre la pubblicazione del vinile slitterà al 23 Febbraio 2015
La prima traccia da ascoltare in streaming dal titolo "Überall", terza traccia delle cinque contenute nel nuovo album, è stata pubblicata in esclusiva dal sito The Obelisk.
Restate sintonizzati per nuovi aggiornamenti.
Buon ascolto!

SWAMP THING FEST: Sabato 10 Gennaio al Bronson di Ravenna

Bronson Produzioni è orgogliosa di presentare la prima edizione dello SWAMP THING FEST, che si terrà sabato 10 gennaio al Bronson di Ravenna.
Il festival si propone di essere un appuntamento fisso per gli amanti delle sonorità doom, sludge e stoner.
Il bill della serata è il seguente:


UFOMMAMMUT
Void of Sleep
Ornaments
Three Eyes Left












di seguito il link Facebook dell'evento:



Ulteriori dettagli verranno resi noti nelle prossime settimane.

giovedì 11 dicembre 2014

GO DOWN RECORDS: Domani Go Down Festival al Sin City Live Club di Negrar (VR)

Esattamente domani, Venerdì 12 Dicembre, sì svolgerà il Go Down Festival organizzato dalla storica etichetta Go Down Records fondata nel 2003 e giunta proprio quest'anno all'undicesimo anno di vita.
Per l'occasione, dalle ore 21.00 in poi, si esibiranno sul palco del Sin City LIVE CLUB di Negrar (Verona) molte band legate all'importante etichetta. Il costo dell'entrata per la serata è di soli € 5,00, un'occasione da non lasciarsi fuggire!!

SWEAT LODGE: Firmano per Ripple Music

La psychedelic band di Austin TX Sweat Lodge ha firmato un contratto discografico con Ripple Music ed il loro nuovo album "Talismana" verrà pubblicato nei primi mesi del 2015.
Tenete d'occhio i nostri canali per avere maggiori dettagli nelle prossime settimane, nel frattempo, si può averne un assaggio ascoltando un brano in streaming direttamente dalla pagina Bandcamp della band.
Il brano in questione s'intitola "Slow Burn".
Buon ascolto!



Links:

DOOMRAISER: Terminate le riprese del video di "Addiction"

Primo video ufficiale in arrivo per i DOOMRAISER: la doom metal band romana ha concluso le riprese della clip di "ADDICTION", tratto dal loro quarto album "Reverse (Passaggio Inverso)" in uscita il 13 gennaio 2015 per BloodRock Records. Il brano sarà la traccia d'apertura del disco e il video, diretto da Pietro Tamaro (Baburka Production), sarà lanciato nella prima settimana di gennaio 2015.

Save the Date: 
Album Release Date (Worldwide): 13/01/2015
Release Party (Rome): 23/01/2015 @ Traffic
Release Party (Reprise - Brescia): 24/01/2015 @ Play It Doom Festival II (Circolo Colony)

mercoledì 10 dicembre 2014

EREMITE: L'enigmatico tragitto degli Eremite; Intervista al trio Genovese.

Siamo a fine 2014, tanti sono stati i gruppi intervistati, tanti quelli che avremmo voluto intervistare ma per mancanza di tempo o disguidi non siamo riusciti ad avere il piacere di ospitare.
Per concludere quest'annata, Doommabbestia ha deciso di intervistare una band molto cara a tutto lo staff; in cui crediamo fortemente, dotati di grande talento, attitudine e carisma che stimiamo ed apprezziamo.
Stiamo parlando degli Eremite, dalla storia interessante ed enigmatica, due dischi all'attivo di cui l'ultimo "All Things Merge Into The One" pubblicato nell'anno corrente, che li ha portati sulla bocca e nelle orecchie di tutti.
Giulia,Fabio e Leandro in arte Eremite si sono prestati a questa lunga serie di domande, vale la pena di conoscerli più nel profondo...

Buona Lettura!

ITALIAN DOOM METAL RECORDS: Ristampa in vinile del primo album dei Fangs Of The Molossus

Vi informiamo che l' Italian Doom Metal Records è lieta di annunciare la ristampa in vinile del primo album omonimo dei Fangs Of The Molossus edito nel 2013 in formato CD ; la release date è fissata per il 16 Febbraio 2015
Il sound dei toscani Fangs Of The Molossus è caratterizzato da un Psych / Doom Metal dalle tinte occulte e psichedeliche sulla scia di Electric Wizard , Blood Farmers , Black Sabbath , Hawkwind .
L'opera vanta la partecipazione di Ain Soph Aour e JC CHaos dei NECROMASS , rispettivamente come "vocals" e "guitar solo" nel terzo e quinto brano.
I formati previsti per la ristampa sono:
100 copie X Blood Red Vinyl
400 copie X Black Vinyl



TRACKLIST
1 - Caligula
2 - Cult Of The Witch Goddess
3 - I Drink Your Blood
4 - O Fera Flagella
5 - Dead King Rise
LINE UP
Acid King Khanjia - Vox & Guitar
Amp Zilla - Guitar & Space FX
Count J. Vendetta - Guitar & Space FX
Daemon Nox - Bass
Iako - Drums


INFO:
Italian Doom Metal records:
Fangs Of The Molossus:



martedì 9 dicembre 2014

ROADBURN FESTIVAL 2015: In vendita biglietti per i singoli giorni, non accadeva dal 2007

Roadburn Festival è lieto di annunciare che, per la prima volta dal 2007, i biglietti giornalieri saranno disponibili per l'acquisto per l'edizione 2015 del festival. Negli ultimi anni l'ingresso al Roadburn è stato venduto sia come un biglietto di tre giorni, o un biglietto di quattro giorni che include l'ultimo giorno del festival, noto come The Afterburner (con biglietti giornalieri singoli disponibili per The Afterburner). La ventesima edizione del festival permetterà ai visitatori di acquistare i biglietti per le singole giornate del festival, nonché i soliti biglietti combinati.
Il direttore del Roadburn, Walter Hoeijmakers ha commentato: 
"Siamo davvero entusiasti di reintrodurre biglietti giornalieri per l'evento 2015 - che sta per dare ai partecipanti del festival una maggiore flessibilità rispetto al passato. Nel corso degli anni il festival è stato in continua evoluzione e ha raccolto un sacco di fan duri a morire lungo la strada; come sempre, accogliamo con favore questi pellegrini del Roadburn a braccia aperte. Ma quest'anno, abbiamo avuto un sacco di richieste d' informazioni da parte di persone che desiderano frequentare per un solo giorno. Parte della bellezza del festival è che durante i tre o quattro giorni è sicuro che si scoprirà una nuova band di cui innamorarsi- ma sappiamo anche che questo è possibile farlo in un solo giorno. Siamo consapevoli che il tempo e il denaro sono fattori importanti per la decisione sul fatto di partecipare a un festival. Speriamo che questo possa rendere più semplice e diretta la decisione di unirvi a noi per un solo giorno di beatitudine musicale, o con i consueti quattro giorni "

I biglietti sono attualmente in vendita e disponibili per l'acquisto QUI:
Giovedi, Venerdì, Sabato, Domenica (festival 3 giorni + Afterburner) - € 185
Giovedì, Venerdì, Sabato (3 giorni del festival) - € 165
Giovedi o Venerdì o Sabato (biglietto del festival un giorno) - 59 €
Domenica (The Afterburner) solo - € 32,50
Tutti i biglietti sono soggetti a tasse di servizio.

Per una guida completa al  Roadburn 2015, clicca QUI

TORCHE: Nuovo brano "Minions" da ascoltare in streaming

I Torche hanno pubblicato il primo brano tratto dal nuovo album in uscita "Restarter". Il brano in questione s'intitola "Minions" e mette in evidenza la capacità della band di fondere melodie infettive ad accordature basse classiche dello sludge.
Il nuovo album verrà pubblicato il 20 febbraio in GAS, Benelux e la Finlandia, il 23 febbraio nel resto del Europa e Regno Unito e il 24 febbraio negli Stati Uniti via Relapse Records.
"Restarter" uscirà in CD / LP / Deluxe 2xLP / Cassette / digitali, con pre-ordini a partire dall' 8 dicembre. Due bonus track, "Harmonslaught" e "Rock 'N' Roll Mantasy," saranno incluse in edizioni limitate. I pre-ordini digitali sono già disponibili tramite iTunes, Bandcamp assieme ai pacchetti pre-ordine fisico sono disponibile via Relapse. Qui sotto vi riportiamo la tracklist ed il brano da ascoltare!



Restarter" track list:

1. Annihilation Affair
2. Bishop in Arms
3. Minions
4. Loose Men
5. Undone
6. Blasted
7. No Servants
8. Believe It
9. Barrier Hammer
10. Restarter


The cover art for Restarter was done by Santos (Kylesa, High On Fire).

FATSO JETSON & YAWNING MAN: Sesta data italiana il 26 Febbraio al Circolo Magnolia di Segrate (MI)

Viene annunciata oggi la sesta ed ultima data italiana del tour Europeo che porterà nel nostro paese le leggende Fatso Jetson e Yawning Man ed il loro "Legend of the Desert Tour".
La data si svolgerà il 26 Febbraio al Circolo Magnolia di Segrate (MI) e sarà organizzata da Hard Staff Booking
Qui sotto vi riportiamo l'intero elenco delle date del tour evidenziandovi le sei date nel nostro paese. 
Oltre a Segrate (MI), sarà possibile vederli a Bolzano, Brescia, Roma, Ravenna e Padova.
Tutti gli amanti della psichedelia e del desert rcok non possono mancare!











TOUR DATES FOR EUROPE 2015!

Feb 5 ~ Dortmund, Germany ~ The Piano
Feb 6 ~ London, UK ~ The Purple Turtle
Feb 7 ~ Leuven, Beligium ~ Orange Factory
Feb 8 ~ Drachten, Netherlands ~ Iduna
Feb 9 ~ Hamburg, Germany ~ Hafenklang
Feb 10 ~ Bielefeld, Germany ~ Forum
Feb 11 ~ Berlin, Germany ~ Cassiopeia
Feb 12 ~ Jena, Germany ~ Kulturbanhof
Feb 13 ~ Deventer, Netherlands ~ De Hip
Feb 14 ~ Mons-en-Baroeul, France ~ Le Trait d'Union
Feb 15 ~ Paris, France ~ Glazart
Feb 16 ~ Karlsruhe, Germany ~ Alte Hackerei
Feb 17 ~ München, Germany ~ Feierwerk
Feb 18 ~ Linz, Austria ~ Stadtwerkstatt
Feb 19 ~ Wien, Austria ~ Arena
Feb 20 ~ Innsbruck, Austria ~ PMK

Feb 21 ~ Bozen, Italy ~ Pippo Stage
Feb 22 ~ Brescia, Italy ~ Latteria Molloy
Feb 23 ~ Roma, Italy ~ Sinister Noise
Feb 24 ~ Ravenna, Italy ~ Bronson
Feb 25 ~ Padova (Go Down Festival), Italy ~ Pedro
Feb 26 ~ Segrate, Italy ~ Circolo Magnolia

Feb 27 ~ Lucerne, Switzerland ~ Sedel
Feb 28 ~ Frankfurt, Germany ~ das Bett

lunedì 8 dicembre 2014

BROTHERS OF THE SONIC CLOTH: Nuova creatura di Tad Doyle con album d'esordio in uscita a Febbraio 2015


Il leggendario Tad Doyle (TAD, Hog Molly) offre la sua bravura nel comporre musica pesante alla sua ultima creazione, i Brothers of The Sonic Cloth
Trio di musicisti che vede al suo interno Doyle chitarra/voce, Peggy Doyle al basso ed alla batteria Dave French (The Anunnaki) i quali scateneranno il loro tanto atteso, omonimo album di debutto questo febbraio 2015 tramite Neurot Recordings.
Registrato al Robert Lang Studio ed al Witch Ape Studio di Seattle e mixato da Billy Anderson (Yob, Sleep, High on Fire, Melvins etc..) fonderà le esperienze dei suoi componenti nel mondo del punk, hard rock e metal. 
In preparazione a questa nuova uscita, vi riportiamo la tracklist dell'album ed il video teaser. Buon ascolto!


Brothers Of The Sonic Cloth Track Listing:

1. Lava
2. Empires Of Dust
3. Unnamed
4. La Mano Poderosa
5. I Am
6. The Immutable Path
7. Outro

venerdì 5 dicembre 2014

EPHEL DUATH: annunciato lo scioglimento e nuovo progetto in arrivo

E' una notizia risalente a qualche ora fa quella che vede gli Ephel Duath mettere la parola fine alla loro attività.
Di seguito le parole di Davide Tiso, fondatore e principale compositore della band (il comunicato ufficiale si può leggere sulla pagina facebook a questo link):

"Today I decided that it’s time to put Ephel Duath to rest. This beautiful beast has been my life companion for a very long time, I cannot see it struggling any longer and I decided to kill it myself. This post is a way to make peace with the idea itself and, I guess, a way to keep you part of this.
For many years I felt conflicted with the idea of sharing Ephel Duath's music with its small public, now it’s time to let go. Ephel Duath changed shape and color many times, crossing different genres and musical styles, toward the end though, it started looking too much like me and I didn’t feel like giving it to you any longer. This is the reason why this has to end, because this band mattered so much to me that I didn’t get any joy in letting it be heard and dissected by you any longer.
As I’ve never really found a comfortable place for myself in this society, my music has always experienced the same problem. Ephel Duath never quite reached a large public and it never really exploited its potential. I suffered for that but what I know is that I’ve tried my very best to make this band work and I stand behind every record we released.
When I started Ephel Duath I was young, naive and tremendously ambitious. Now I’m 16 years older, and still naive enough to think that songs have their own souls, I just poured too much of my own in them, and it has been brutal to let them go. A part of me was let go. A big chunk. In the end, I’m not sure it was worth it.
I’ve a gift that I cherish deeply, I can talk through my guitar. It’s easy for me to distill my feelings through riffs and everything I say that way has more weight and impact than my own words. In order to keep honoring that in the future, Ephel Duath needs to die today and so it will be.

Thanks for reading,
I could do a long list of thanks but I choose not, now it’s my time to be ungrateful.
Davide Tiso"



Se il gruppo padovano ci saluta, un altro è pronto a fare il suo ingresso sulle scene: si tratta dei Gospel Of The Witches, progetto fondato da Karyn Crisis (ex cantante degli Ephel Duath) coadiuvata, non a caso, dallo stesso Tiso alle chitarre e al basso. La line-up è inoltre composta da due musicisti d'eccezione: Ross Dolan degli Immolation alla voce e Danny Walker degli Intronaut alla batteria. Dopo due intense campagne di raccolta fondi condotte su Kickstarter e Indiegogo (potete visionare qui la seconda dove sono presenti un po' di foto e informazioni), la neonata band ha recentemente firmato per la Century Media che pubblicherà l'album d'esordio prodotto da Jami King (Beetween The Buried And Me, The Contortionist). E' possibile ascoltare la prewiew di "The Ascent", uno dei tredici brani che andranno a costituire il disco, presso questo link.



Per maggiori informazioni:
Ephel Duath on facebook
Gospel Of The Witches on facebook





giovedì 4 dicembre 2014

SUMAC: Album di debutto "The Deal" in uscita il 3 Febbraio

Sumac è una nuova band dalla line up importante composta dal chitarrista  Aaron Turner (Isis, Old Man Gloom, Mamiffer), il batterista Nick Yacyshyn (Baptists) ed il bassista  Brian Cook (Russian Circles, Botch, These Arms Are Snakes).
Essendosi recentemente formati, sono orgogliosi di annunciare l'uscita del loro album di debutto, "The Deal", che sarà pubblicato il 3 Febbraio via Profound Lore in formato CD e digitale e via Sige su vinile.
Qui sotto vi riportiamo il video teaser per farvi un'idea e la tracklist del disco.





TRACKLIST:
1. Spectral Gold
2. Thorn In The Lion's Paw
3. Hollow King
4. Blight's End Angel
5. The Deal
6. The Radiance of Being

IN THE COMPANY OF SERPENTS: Nuova traccia in streaming su Revolver Magazine

Il duo Doom di Denver In the Company of Serpents è pronto a pubblicare un nuovo EP ,"Merging In Light", che vedrà la luce il 21 Dicembre
In occasione di questo, la band ha pubblicato un nuovo brano da ascoltare in streaming tramite Revolver Magazine e la traccia in questione è “Third Mind”
Il nuovo EP è stato mixato e masterizzato da Dave Otero (Cephalic Carnage, Catheter, Nightbringer, Primitive Man, Cobalt, etc.) al Flatline Audio di Denver, Colorado.
Potete ascoltare il brano direttamente QUI, fateci sapere cosa ne pensate.



PELICAN: Nuovo EP "The Cliff" in uscita il 12 Febbraio

Il quartetto strumentale di Chicago Pelican è pronto a pubblicare un nuovo EP via Southern Lord nel nuovo anno, dal titolo "The Cliff ".
L'uscita è prevista per il 12 Febbraio in una versione 12" in vinile ed in formato digitale. Le quattro tracce che lo comporranno conterranno delle versioni remix curate da Justin Broadrick (Godflesh, Jesu) e   Aaron Harris/ Bryant Clifford Meyer di ISIS/Palms della traccia The Cliff ed un'altra traccia intitolata The Wait. Inoltre, per la seconda volta in quattrdici anni di carriera, sarà inserita una versione vocale.
Qui sotto vi presentiamo la tracklist e la versione vocale della traccia The Cliff.
Buon ascolto!

The Cliff Track Listing:

1. The Cliff (Vocal Version)
2. The Cliff (Justin K. Broadrick remix)
3. The Cliff (AH & BCM remix)
4. The Wait





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...