domenica 22 gennaio 2017

OHHMS: presto disponibile l'album d'esordio

Dopo il loro ottimamente recensito secondo EP Cold, gli inglesi OHHMS sono finalmente pronti con il loro debutto sulla lunga distanza.
The Fool (questo il titolo) uscirà il 31 marzo per conto di Holy Roar Records.
Copertina e tracklist qui sotto.

DOCTOR CYCLOPS: terzo album in arrivo per Heavy Psych Sounds

Tutto pronto per l'uscita del terzo disco in studio dei Doctor Cyclops.
Il trio lombardo ha annunciato che a partire dal 31 marzo sarà disponibile il nuovo Local Dogs, che uscirà sotto l'egida di Heavy Psych Sounds.
Tracklist e copertina disponibili qui sotto.

ROZAMOV: rivelati i dettagli dell'album di debutto

Dopo una serie di EP, il trio di Boston dei Rozamov ha ultimato i lavori per il suo album di debutto.
Intitolato This Mortal Road, l'album uscirà il 3 marzo con una coproduzione tra Battleground Records (per l'edizione in vinile) e Dullest Records (CD e cassetta, mentre l'edizione digitale sarà disponibile sul Bandcamp della band).
Già disponibili copertina, tracklist e trailer del disco (qui sotto).

IN THE COMPANY OF SERPENTS: album in uscita a marzo

Gli In the Company of Serpents hanno annunciato che è fissata per il 10 marzo l'uscita del loro nuovo album.
Il duo di Denver ha rivelato che si intitolerà Ain-Soph Aur e che sarà disponibile in formato digitale e in vinile, rendendo inoltre disponibile un teaser del disco, che trovate qui sotto insieme a tracklist e artwork.

HUMULUS: nuovo LP in uscita per Taxi Driver Records

Taxi Driver Records annuncia l'uscita in versione CD del nuovo disco del power trio psych-stoner italiano Humulus, intitolato “Reverently Heading Into Nowhere”, per primavera 2017. 
Gli Humulus si sono formati nel 2009 a Brescia/Bergamo. Dopo l'uscita del disco d'esordio nel 2012, la produzione nel 2014 della loro omonima birra Black Stoner IPA, grande amore della band, in collaborazione con il Birrificio Indipendente ELAV, un EP nel 2015 e molti concerti live, gli Humulus sono molto orgogliosi del loro nuovo lavoro, dalle sonorità fortemente psichedeliche ed heavy. 
La versione LP di “Reverently Heading Into Nowhere” sarà curata dalla label tedesca Oak Island Records. 
Cover artwork e tracklist saranno rivelate nelle prossime settimane.

KYNESIS: firmano con Argonauta Records

Dal comunicato stampa:

Siamo orgogliosi di annunciare i Post Metallers italiani KYNESIS nel nostro roster.
I Kynesis nascono a Torino nel 2010 dalle ceneri di un precedente progetto, con la volontà di ricercare un sound diverso ed innovativo prendendo spunto da gruppi come Cult of Luna, Pink Floyd, My Dying Bride, Deftones, Mogwai, Isis.

venerdì 20 gennaio 2017

GONE IS GONE: Echolocation (Review)

POST METAL
Dopo il discreto maxi EP di otto canzoni dello scorso anno, ritornano - a breve giro di orologio - i Gone is Gone di Troy Sanders (basso e voce dei Mastodon per quei pochi che ancora non lo sapessero) con il loro primo vero disco su lunga distanza. Accompagnato da una super formazione con Troy Van Leeuwen dei Queens of the Stone Age alla chitarra, Tony Hajjar dei redivivi At The Drive In alla batteria e il compositore e multi strumentista Mike Zarin a chiudere il cerchio.
Curiosamente tutte e tre le band madri dei nostri eroi quest’anno sono attesissime da nuove uscite discografiche di cui ancora si sa poco o nulla, ma che lasciano ben sperare in un 2017 ricco di grandi appuntamenti da non mancare assolutamente. Nel frattempo per ammazzare la noia i nostri si dilettano con questa superband che di semplice passatempo va detto, non ha assolutamente nulla e il perché è presto detto.

domenica 15 gennaio 2017

ORQUESTA DEL DESIERTO: arriva la ristampa in vinile di "Dos"

A 12 anni dall’uscita in cd di Dos, la Spin on Black ristampa il loro capolavoro affidandone la nuova veste grafica a Luca “Solo Macello” Martinotti. La trasposizione in vinile, remixato e remasterizzato da Harper Hugg al Thunder Underground Studio, Palm Springs, sarà disponibile il 31 Gennaio in 500 copie numerate, 180 gr. gatefold.

Spin on Black è lieta di presentare Dos nella sua scintillante veste grafica e rinvigorito nel sound dal re-missaggio e re-masterizzazione di Harper Hugg. Vinile in 180 gr. Gatefold per 500 copie numerate. Questa particolare versione conterrà “Rope” e “Reaching Out” inedite in Europa e “El Diablo un Patrono” unreleased negli Stati Uniti. Dos vi consegnerà le chiavi per assaporare il romanticismo del deserto come non lo avete mai sentito prima.

GOODBYE, KINGS: nuovo singolo in streaming tratto da "Vento"

I Post Rockers italiani GOODBYE, KINGS pubblicano il nuovo singolo da “Vento”.
Il brano "12 Horses" è disponibile qui sotto.

“Vento” è stato pubblicato da ARGONAUTA Records a novembre 2016, ed è consigliato ai fan di Godspeed You! Black Emperor, Tortoise, Anathema e Neurosis.

INFO: 


MARS ERA: "Dharmanaut" interamente streaming

Il nuovo album degli Stoner Desert Rockers italiani MARS ERA è disponibile in streaming su OUTLAWS OF THE SUN: http://outlawsofthesun.blogspot.com/2017/01/mars-era-dharmanaut-album-review-and.html
MARS ERA verrà pubblicato in CD/DD da Argonauta Records il 23 gennaio.
Ordini:


Info: 

sabato 14 gennaio 2017

YEAR OF THE COBRA: ...In the Shadows Below (Review)

DOOM METAL
Ad un annetto circa di distanza da The Black Sun, EP d'esordio che aveva fatto circolare il loro nome tra tutti gli addetti ai lavori, è giunto il debutto sulla lunga distanza degli Year of the Cobra. Formato da Amy Tung Barrysmith (basso e voce) e da Johanes Barrysmith (batteria), compagni nella vita oltre che nella musica, il duo ha presto firmato dopo il suddetto EP un contratto con STB Records per l'uscita di questo ...In the Shadows Below, vera prova del nove per capire se siamo di fronte ad una potenziale promessa o all'ennesimo nome montato ingiustificatamente.

DESERTFEST BERLIN: annunciato il terzo headliner

Nuovi annunci dall'edizione berlinese dell'ormai classico appuntamento del Desertfest: è stato infatti rivelato che, insieme a Sleep e John Garcia, saranno infatti i veterani del doom Saint Vitus il terzo headliner di questa nuova edizione. In più, sono state annunciate nuove band:
- Bongzilla
- Mammoth Mammoth
- Stoned Jesus
- Odd Couple

L'organizzazione ha inoltre fatto sapere che a partire da quest'anno il festival si allargherà, con un cartellone di più di 50 band e andando ad aggiungere anche altri tre palchi oltre al tradizionale spazio dell'Astra Kulturhaus, tutti in locali situati nella stessa area del palco principale.

FREAK VALLEY FESTIVAL: quattro nuove band aggiunte

Nuovi gruppi si sono uniti al cartellone della prossima edizione del Freak Valley Festival:
- Conan
- Maserati
- Elephant Tree
- Wand

Un'altra edizione da paura, insomma.

SUMAC: due date in Italia insieme agli Oxbow

Ottime notizie per tutti gli amanti di Aaron Turner: i Sumac saranno infatti in Italia per due date in occasione del loro imminente tour europeo, in compagnia dei folli Oxbow.
Questi gli appuntamenti previsti:
- 1 maggio @ Magnolia, Milano
- 2 maggio @ Bronson, Ravenna

Non dite che non ve l'avevamo detto!

ARBOURETUM: nuovo album a marzo

Sembra che a marzo la Thrill Jockey abbia proprio deciso di farci felici: oltre al nuovo disco dei Pontiak è fresca fresca la notizia che uscirà anche il nuovo disco degli Arbouretum.
L'ultimo album del quartetto è intitolato Song of the Rose e uscirà il 24 marzo per l'etichetta di Chicago.
Già disponibili artwork e tracklist (qui sotto).

venerdì 13 gennaio 2017

DSW: Tales From The Cosmonaut (Review)

STONER/DOOM
Giunti al secondo appuntamento su Acid Cosmonaut Records, i salentini DSW ci propongono, con il qui presente Tales From the Cosmonaut, un ottimo esempio su come si possa comporre al giorno d’oggi un album Stoner/Doom coi cosiddetti attributi senza aver bisogno di inventare nulla di nuovo, ma parafrasando le influenze migliori che i generi d'appartenenza posseggono nel loro DNA.

ORION: Builders Of Cosmos (Review)

STONER - DOOM - PSYCHEDELIC
Dopo parecchia attesa per l'uscita di questo album d'esordio, gli Orion riescono a completarlo ed a dargli vita. 
"Builders Of Cosmos" viene pubblicato nel 2016, lo so sono un po' in ritardo nella pubblicazione di questa recensione, ma lo trovo assolutamente doveroso.
Grazie alla collaborazione tra Taxi Driver Records, Acid Cosmonaut Records, Sailors Overdrive Records e Brigante Records il debutto discografico della band arriva nei nostri impianti hi-fi e lo fa alla grandissima, confermando ciò che di buono era stato dimostrato con la pubblicazione delle prime anteprime.
Il quartetto di La Spezia porta sulle nostre tavole imbandite della succulenta carne alla brace cotta alla perfezione, ottimo contorno ed ottimo vino! 

WITCHES OF DOOM: Deadlights (Review)

DOOM - METAL - GOTHIC
I romani Witches Of Doom tornano con un nuovissimo secondo album intitolato "Deadlights" pubblicato ormai nel 2016 e successore di "Obey" sempre per l'etichetta Sliptrick Records.
La band ha una propria identità ben definita, un'identità che li caratterizza e che li porta ad essere apprezzati non soltanto dagli amanti del Doom ma anche da quelli a cui piace spaziare con sonorità e melodie più riconducibili al Gothic.
"Deadlights" evidenzia un'importante maturazione raggiunta dalla band che li ha aiutati a dare vita ad un secondo ottimo album. Al suo interno si spazia tra momenti che potranno rendere felici gli amanti del doom più classico a momenti più introspettivi e ricchi di melodia a momenti dove i synth giocano un ruolo molto importante che portano la band ad essere accostata a mostri sacri del Gothic come Paradise Lost o ancora di più Type O Negative.

giovedì 12 gennaio 2017

PONTIAK: nuovo album in uscita il 24 Marzo per Thrill Jockey Records

Proprio in vista dell'uscita della ristampa del loro classico "Sun On Sun" prevista per il 27 Gennaio, i Pontiak annunciano la pubblicazione di un nuovo album che s'intitolerà "Dialectic of Ignorance" prevista per il 24 Marzo per l'etichetta Thrill Jockey Records.
Stando a quanto dichiarato dalla band, questo nuovo album sarà differente rispetto al suo predecessore quindi non possiamo che essere molto curioso ed ansiosi di ascoltarlo.
Ovviamente la band partirà anche per un tour che li vedrà toccare il vecchio continente e qui sotto potete vedere le date che sono state attualmente confermate.





21.04.2017 | Vienna, Austria | Fluc
22.04.2017 | Karlsruhe, Germany | Dudefest
23.04.2017 | Tilburg, Netherlands | Roadburn Festival
26.04.2017 | Luxembourg | De Gudde Wëllen
27.04.2017 | Brussels, Belgium | VK
28.01.2017 | London, UK | Desertfest
29.04.2017 | Koln, Germany | Stereo Wonderland
30.04.2017 | Berlin, Germany | Desertfest
01.05.2017 | Leipzig, Germany | UT Connewitz
02.05.2017 | Prague, Czech Republic | Lucerna Music Bar

VOID CRUISER: svelati artwork e nuovo singolo dal nuovo album "Wayfarer"

I cosmonauti finlandesi VOID CRUISER svelano l’artwork e il primo singolo del nuovo album “Wayfarer”. La canzone “I didn't lie but I know now that I should have” potete ascoltarla qui sotto.
La band dichiara: "Questo singolo è un assaggio del nostro nuovo album ‘Wayfarer’. 'I Didn't Lie But I Know Now That I Should Have' è una delle due prime canzoni composte per il disco ed è diventata una pietra di paragone per il resto del processo compositivo. Chi ha ascoltato il nostro album di debutto si accorgerà che questa volta siamo andati più a fondo nell’esplorazione dell’ignoto sonoro ed abbiamo domato alcune precedenti eufonie. Speriamo che questo brano, che ha un significato così profondo per noi, sia significativo anche per tutti voi”.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...